Sims legacy

[ LEGACY - SFIDA DELLE SFIDE ] The VanWoodsen **22/04**

Mostraci quanto sei bravo a giocare, sfida i tuoi limiti (e quelli dei tuoi sims) nelle nostre Legacy Challenge!

Messaggioda Gwen » ven apr 15, 2016 9:15 am

Immagine


Layla: Don, calmati. Se non ve l’ho detto è solo perché volevo evitare queste situazioni. Tutto si risolverà. Il bambino nascerà e sapremo tutto. E da quel momento possiamo disintrecciare tutto questo filo aggrovigliato che si è creato. Con il diretto interessato. Agitarsi ora non serve! Cerca di ragionare!

Immagine


Don: Se pensi di cavartela e che io faccia il tuo stesso gioco… sbagli di grosso.

Immagine
Immagine

SFIDA DELLE SFIDE - 1° GENERAZIONE: Layla VanWoodsen
Avatar utente
Gwen
sim §§§
 
Messaggi: 89
Iscritto il: mer apr 06, 2016 5:30 pm

Messaggioda Gwen » ven apr 15, 2016 9:16 am

Layla: Stai calmo, piccolino, su. E’ tutto tranquillo ora. Sta andando via.

Immagine


***


Don è stato di parola. J è arrivato a casa in piena crisi isterica. Probabilmente non credeva alle parole del suo rivale in amore, vista la faccia stupita che ne è uscita poco dopo.

Immagine


Layla: E’ inutile che fai quella faccia sbalordita. Si, sono incinta. Si, è vero, non so chi è il padre. Ciò che ti ha detto Don è tutto vero, quindi dimmi quel che vuoi: insultami, vai via anche tu dalla nostra vita, fa quel che vuoi!
J: Ho bisogno di sedermi…

Immagine
Ultima modifica di Gwen il ven apr 15, 2016 9:22 am, modificato 1 volta in totale.
Immagine

SFIDA DELLE SFIDE - 1° GENERAZIONE: Layla VanWoodsen
Avatar utente
Gwen
sim §§§
 
Messaggi: 89
Iscritto il: mer apr 06, 2016 5:30 pm

Messaggioda Gwen » ven apr 15, 2016 9:16 am

Layla: Non capisco, perché non vai via urlando contro il mondo, il fato e contro di me?
J: Perché dovrei? E’ un bel problema.
Layla: Il MIO bambino non è un problema!

Immagine


J: Non lui, intendo dire Don … o io. Il bambino non lo è, dobbiamo solo capire come fare per il suo bene. Dovrei trasferirmi io qui? O Don? O entrambi?
Layla: Non fartela passare più nemmeno per l’anticamera del cervello, questa idea sciocca!
J: Siediti qui e ascoltami, ho un’idea.

Immagine


J: Non ho intenzione di sforzare nessuno. Quel che conta ora è solo questo bambino. Vuoi rimanere da sola? Bene, capisco, ti chiedo solo di chiamarmi nel caso avessi bisogno d’aiuto. Questa casa è un macello, e se il bambino non sarà mio … l’ho fatto in amicizia. Nei tuoi confronti. Fine. Quando nascerà gli faremo un bel test di paternità e se io sarò il padre mi prenderò le mie responsabilità. Perché LO VOGLIO, davvero.

Immagine


Layla: Okay. Va bene.
J: No, non è okay se non mi dici la tua.
Layla: No, va bene davvero. Sono felice, più serena, ora.
Ultima modifica di Gwen il ven apr 15, 2016 9:24 am, modificato 1 volta in totale.
Immagine

SFIDA DELLE SFIDE - 1° GENERAZIONE: Layla VanWoodsen
Avatar utente
Gwen
sim §§§
 
Messaggi: 89
Iscritto il: mer apr 06, 2016 5:30 pm

Messaggioda Gwen » ven apr 15, 2016 9:16 am

Immagine


I giorni passano e le dormite sono sempre più sfiancanti. Le nausee si moltiplicano. E la casa necessita di manutenzione, con delle forze che Layla inizia a perdere.
Una mattina si sveglia e si sente particolarmente strana, sente di aver perso il controllo sulla sua vita.

Immagine


Layla: Forse posso andare a fare un po’ di jogging…

Immagine


Questo pancione non mi permette di fare granché. Uffa. Una camminata va bene comunque, così, giusto per essere in forma quando nascerà il bambino.
Immagine

SFIDA DELLE SFIDE - 1° GENERAZIONE: Layla VanWoodsen
Avatar utente
Gwen
sim §§§
 
Messaggi: 89
Iscritto il: mer apr 06, 2016 5:30 pm

Messaggioda Gwen » ven apr 15, 2016 9:16 am

Immagine


Layla: Ehy, tu? Che problemi hai? NON HAI MAI VISTO UNA DONNA INCINTA? :evil:
Signore: No, signorina, ma lei sta perdendo acqua
Layla: Eh? … Cosa?
Signore: La aspetto qui, lei si cambi, io vado a prendere la macchina e la porto in ospedale.

Immagine


***

Immagine


Dottoressa: Signorina VanWoodsen, non è indicato nelle sue condizioni stare qui all’aperto a prender freddo, le contrazioni stanno aumentando.
Layla: Lei non capisce, non stanno arrivando!
D.ssa: Chi? I suoi genitori?
Layla: Ehm, no, i miei … amici
D.ssa: Senta, non ho tempo, deve venire con me in sala operatoria. ORA. :evil:

Immagine
Ultima modifica di Gwen il ven apr 15, 2016 9:25 am, modificato 1 volta in totale.
Immagine

SFIDA DELLE SFIDE - 1° GENERAZIONE: Layla VanWoodsen
Avatar utente
Gwen
sim §§§
 
Messaggi: 89
Iscritto il: mer apr 06, 2016 5:30 pm

Messaggioda Gwen » ven apr 15, 2016 9:17 am

***


Immagine


D.ssa: Allora, ora chiuda gli occhi, è pronta per avere suo figlio?
Layla: Si. La prego, faccia attenzione.

*pochi minuti dopo*

D.ssa: Signorina, apra gli occhi, è tutto finito. E’ qui, accanto a lei, vede?

Immagine


Era la cosa più bella che avessi mai visto.

Immagine
Immagine

SFIDA DELLE SFIDE - 1° GENERAZIONE: Layla VanWoodsen
Avatar utente
Gwen
sim §§§
 
Messaggi: 89
Iscritto il: mer apr 06, 2016 5:30 pm

Messaggioda Gwen » ven apr 15, 2016 9:17 am

D.ssa: Abbiamo già prelevato un campione di DNA per il test di riconoscimento.
Layla: Non m’importa … Sono incantata al momento. Posso … prendere in braccio il ..
D.ssa: No, signorina. Può prenderLA in braccio. E’ una femminuccia. E’ una bambina.

Immagine


Non so per quale motivo fossi convinta per tutto quel tempo sarebbe stato un maschietto.
Ma l’idea di avere una figlia non mi dispiace affatto.

Immagine


Layla: E’ bellissima.
D.ssa: Si, è vero, e ha bisogno di un nome altrettanto bello.
Layla: Charlotte. Lei è Charlotte VanWoodsen.

Immagine


Infermiere: Sono pronti i risultati! Ho avvisato il padre, è già in sala d’aspetto.
Layla: Può prendersi cura della mia Charlotte lei, per un attimo?
Infermiere: Certo, me la dia pure.
Immagine

SFIDA DELLE SFIDE - 1° GENERAZIONE: Layla VanWoodsen
Avatar utente
Gwen
sim §§§
 
Messaggi: 89
Iscritto il: mer apr 06, 2016 5:30 pm

Messaggioda Gwen » ven apr 15, 2016 9:18 am

Presi i fogli dalle sue mani. Lessi il nome del padre e nonostante la sorpresa sentii le lacrime segnarmi le guance. Non ero triste, non ero delusa. Ero felice. Per la prima volta andava tutto per il verso giusto.

Le mie gambe si mossero prima che il mio cervello potesse impartire un comando. Correvo già per il corridoio dell’ospedale, i fogli lanciati in aria nella sala operatoria. Ero troppo felice. Dovevo vederlo, dovevo dirglielo. Doveva vederla.

Immagine

Layla: Sono così felice. Devi vederla, è bellissima. Ha i tuoi occhi.

Mi lanciai tra le sue braccia. Finalmente ogni tassello andava al suo posto, ma ora non m’importava il futuro, volevo solo godermi l’attimo.

E probabilmente lui era della mia stessa idea, perché non disse nulla.
Ma mi sorprese con un bacio e basta, per un secondo.
Non quelli focosi e passionali scambiati finora. Era un bacio dolce che sapeva d’amore.
Aveva fretta, lo vedevo, voleva conoscere Charlotte.

Fine Aggiornamento

Ahahaha, lo so, sono cattiva. Ma una sorpresa alla volta, se no dov’è il drama? u.u
Il titolo è il significato del nome dell’erede u.u
Per oggi avete conosciuto Charlotte, nel prossimo aggiornamento scoprirete anche il padre <3
Spero vi piaccia, un bacio *O*
Immagine

SFIDA DELLE SFIDE - 1° GENERAZIONE: Layla VanWoodsen
Avatar utente
Gwen
sim §§§
 
Messaggi: 89
Iscritto il: mer apr 06, 2016 5:30 pm

Messaggioda archisim » ven apr 15, 2016 12:09 pm

Mi piace la suspense!! E poi deve essere stato bello sapere alla fine chi è il padre... anzi poteva anche creare piu attesa cercando altri uomini Ghghgh Scherzo è una ragazza per bene Layla u_u
Avatar utente
archisim
sim veterano
 
Messaggi: 229
Iscritto il: lun feb 10, 2014 9:32 pm

Messaggioda Tati » ven apr 15, 2016 3:14 pm

Ciao Gwen!!
Bellissimo aggiornamento e nome stupendo per l'erede!
Dalla reazione di Layla secondo me il padre è J....cioè ha reagito bene e si è dimostrato responsabile quindi Layla non potrebbe che esserne felice, ma magari ho pensato male U_U
Non vedo l'ora di veder se le mie ipotesi sono azzeccate!
Alla prossima ^w^
Immagine
Avatar utente
Tati
sim dio
 
Messaggi: 2674
Iscritto il: mar set 03, 2013 1:05 pm

PrecedenteProssimo

Torna a Sims legacy